Ricerca Avanzata
Elemento non trovato

Domande a caso

  • L’essere umano, nelle proprie azioni, è libero di scegliere? In caso di risposta affermativa, quali sono i suoi limiti di scelta?
    5018 Teologia antica
    Molto spesso, nella vita, ci troviamo soli ed estranei in un percorso. Una via nella quale non abbiamo altra scelta se non quella di andare avanti. Esiste la strada degli eventi fissi e prestabiliti della nostra vita: razza, nazionalità, famiglia, altezza, fisico, lingua, ecc.; però dalla parte ...
  • Il detto dell’Imam Alì (A): “Abbandonatemi e cercato qualcun altro all’infuori di me!”, non è in contrasto col credere che l’imamato sia un incarico divino?
    9549 Teologia antica
    Il fatto che l’incarico dell’imamato e della wilayah di Alì (A) sia da parte divina e Iddio lo abbia scelto per questo, è stato dimostrato con validi e sicuri motivi. Riguardo al significato del detto di Alì (A): “Abbondonatemi e cercato qualcun altro all’infuori di me!”, dobbiamo ...
  • Quale sura fu accompagnata da settantamila angeli al momento della sua rivelazione?
    4594 Esegesi
    Secondo quanto riportano gli hadìth, fu una prerogativa della sura al-An'am. Al riguardo l’imam Sadiq (A) disse: “La sura al-An'am fu rivelata tutta in una volta, mentre settantamila angeli la accompagnavano nella discesa verso il profeta Muhammad (S). Pertanto onoratela: infatti in essa è riportato ...
  • Esistono elementi mutabili nell’Islam?
    4777 Teologia moderna
    Le religioni divine si compongono di due parti: una parte di elementi religiosi immutabili e un'altra di elementi mutabili. La parte composta di elementi immutabili e universali, uguali per ogni luogo ed epoca, in realtà s’interessa di quella parte dell’identità umana che è sempre stabile.
  • Com’è considerata la wilayat al-faqih nello sciismo?
    7070 Teologia moderna
    Dal punto di vista sciita, la wilayat al-faqih, nel periodo di occultazione (al-ghaybah) dell’Imam del Tempo (AJ), è la continuazione della wilayah degli infallibili Imam (A), allo stesso modo di come la loro wilayah è la continuazione di quella del nobile Profeta (S). ...
  • Si può vedere Iddio? Come?
    4653 Teologia antica
    Secondo l’intelletto e la sharia non è possibile vedere Iddio con l’occhio umano esteriore, né in questo né nell’altro mondo, è tuttavia possibile contemplarLo con l’occhio interiore. I cuori, a seconda della loro capacità esistenziale, possono ammirarLo per mezzo della contemplazione interiore, dopo aver redento il proprio ...
  • Perché i giudei (yahud) vengono chiamati in tal modo?
    5064 Teologia antica
    Vi è disaccordo in merito al motivo per cui la “tribù dei Bani 'Israil” sia chiamata “yahud” (giudei). Alcuni sostengono che “yahud” significhi guidati, e la ragione è il pentimento che la tribù di Mosè (A) provò per aver adorato il vitello[1]. Altri affermano ...
  • Gli angeli sono materiali o immateriali?
    4724 Filosofia Islamica
    Forse i nobili versetti e gli hadìth non menzionano esplicitamente l’immaterialità degli angeli; essa può però essere dedotta dalle descrizioni, caratteristiche e azioni citate riguardo agli angeli; infatti tali descrizioni nei versetti, negli hadìth e discorsi dei sapienti sono più coerenti con la loro immaterialità, addirittura alcune di queste caratteristiche ...
  • Esistono differenze tra il punto di vista sunnita e sciita riguardo all’imam Mahdi (AJ)?
    8199 Teologia antica
    La mahdawiyyah e ciò che concerne la manifestazione del Mahdi (AJ) costituiscono una delle questioni importanti del credo musulmano che, in base agli annunci del nobile Profeta dell’Islam (S), si è sviluppata in tutte le denominazioni e scuole di pensiero islamiche.Gli hadìth riguardanti ...
  • L’Imam del Tempo (AJ) ha moglie e figli?
    7465 Teologia antica
    Nonostante sia possibile che abbia moglie e figli, e il suo occultamento non esiga necessariamente l’astensione dal matrimonio, che è una tradizione divina, negli hadìth non troviamo nulla che provi questo fatto. Forse si può dire che allo stesso modo di come Iddio ha voluto che l’Imam ...

Le più visitate

  • Qual è la regola islamica in merito ai rapporti tra una ragazza e un ragazzo?
    36167 Diritto e Precetti
    Dal punto di vista islamico la donna e l’uomo sono due esseri complementari e Iddio il Benevolo li ha creati l’uno per l’altro. Uno dei bisogni che la donna e l’uomo provano l’uno per l’altro, è quello sessuale. Tuttavia per soddisfare questa necessità, occorre rispettare le regole ...
  • Come si può abbandonare il vizio della masturbazione?
    30780 Etica pratica
    Il peccato è come una palude putrida che, più l’essere umano vi sprofonda, meno ne sente l’odore, poiché si è indebolito il suo olfatto e non si rende conto che sta affondando.Nonostante ciò, la seria decisione dell’essere umano di tornare da qualsiasi punto ...
  • Perché nell’Islam l’apostata viene giustiziato? Ciò non è contro la libertà di pensiero?
    27309 Diritto e Precetti
    L’apostasia è la manifestazione dell’abbandono della religione e generalmente ha come conseguenza l’invito degli altri a lasciare la propria religione. La punizione dell’apostata non è applicata a colui che abbandona la propria religione ma non lo manifesta agli altri, perciò il motivo di questa punizione non è ...
  • Qual è la norma riguardante il radere la barba e la depilazione dei peli del corpo?
    26327 Etica
    È considerato vietato radere la barba, con una lama o un rasoio elettrico, solamente nel caso che gli altri dicano che uno non possiede più la barba.Anche radere una parte della barba (come spiegato sopra) equivale al raderla tutta
  • Chi è il Dajjal? Spiegate chi è e gli hadìth che lo riguardano.
    25210 Teologia antica
    Uno dei segni della manifestazione del Mahdi (AJ) è l’apparizione di un essere deviato e deviante definito “Dajjal”. Terminologicamente questa parola viene attribuita a ogni bugiardo. È stato descritto in modo molto strano, e poiché la maggior parte di questi hadìth, che si trovano ...
  • Per favore spieghi la base del pensiero sciita e le sue caratteristiche.
    25172 Teologia antica
    Il sacro Corano è la base del pensiero sciita e altresì la fonte di tutte le scienze sciite.Il sacro Corano considera prove sia il significato esplicito dei versetti, sia i detti, il comportamento e l’approvazione tacita del nobile Messaggero (S), e di conseguenza ...
  • È vietato festeggiare il compleanno?
    18913 Diritto e Precetti
    Le feste di compleanno non rispecchiano una tradizione islamica e negli insegnamenti islamici non esistono consigli in tal senso. Noi non intendiamo condannare questa nuova tradizione, pur non approvando le tradizioni importate pedissequamente da altri, poiché siamo convinti che le tradizioni debbano essere profondamente radicate nella coscienza ...
  • Qual è la norma che regola la depilazione femminile delle sopracciglia? E di fronte al marito?
    16846 Diritto e Precetti
    L'atto di depilare le sopracciglia per le donne, di per sé, non presenta problemi. Nell'Islam è considerato meritorio truccarsi per il marito e una donna che trascuri il trucco e l'abbellirsi per il marito, è biasimata. Pertanto i giurisperiti sciiti, nonostante incitino le donne a rispettare tale ...
  • Qual è il significato di questo nobile versetto: “Certamente Allah s’insinua tra l’uomo e il suo cuore”?
    16812 Esegesi
    Il verbo arabo “yahulu” (s’insinua) deriva dalla radice ha-waw-lam e significa frapposizione di un oggetto tra due cose. Per poter parlare di insinuazione, prima di tutto devono esserci due cose affinché una terza s’insinui tra loro; in secondo luogo le due cose devono essere vicine.
  • Qual è il problema ad essere malikiti o hanafiti?
    16676 Teologia antica
    È necessario chiarire se questo suo interesse è puramente una propensione verso lo sciismo o si basa su salde argomentazioni? Nel secondo caso, le carenze e i difetti delle altre scuole giuridiche e teologiche islamiche le saranno chiare.La differenza principale dello ...